Territorio Havaianas
Condividi:

I 6 MIGLIORI RISTORANTI BRASILIANI D’EUROPA

Territorio Havaianas Blog: I 6 MIGLIORI RISTORANTI BRASILIANI D’EUROPA

I 6 MIGLIORI RISTORANTI BRASILIANI D’EUROPA

Tradizionale o fusion? Coloniale o avanguardista? Ti illustriamo 6 locali dallo stile brasiliano che hanno avuto successo in Europa e che si addicono a tutti i gusti.


1. Temakinho (Milano). Per intenditori consapevoli

Alla vista: Pareti rivestite di legno e luce bianca per creare un ambiente armonico e naturale in uno dei quartieri più vivi di Milano.
Al palato: Pesce fresco, ingredienti ecologici, birre brasiliane (Brahma, Bohemia...) e la miglior caipirinha della città. Anche Sting sarebbe felice qui!
In aggiunta: Temakinho for Rocinha, un progetto filantropico per migliorare la vita a Rocinha, la favela più grande di Rio de Janeiro.
Ripa di Porta Ticinese, 37. www.temakinho.com

2.Prazeres da Picanha (Lisbona). Per gli amanti del classico.

Alla vista: Decorazione sobria e ambiente vivace, dato che è quasi sempre pieno… il che è buon segno!
Al palato: Il nome dice tutto, infatti questo locale è un santuario della carne di prima scelta.
In aggiunta: Per digerire meglio, visita À Brasileira, un locale in cui il tempo si è fermato e dove servono il miglior caffè brasiliano dal 1905. All’entrata il poeta Fernando Pessoa ricorda agli ospiti: «Metti tutto ciò che sei nel minimo che fai»
Av. Barbosa Du Bocage 48, www.prazeresdapicanha.pt, and Rua Garret 120.

3. Ikibana Paralelo (Barcellona). Per cittadini nottambuli.

Alla vista: Uno spazio moderno dove l’esuberanza brasiliana si unisce al minimalismo giapponese nel nuovo quartiere alla moda di Barcellona, il Paralelo.
Al palato: Ponte gastronomico tra Tokyo e San Paolo con tocchi tropicali e accostamenti stuzzicanti. Da provare la Moqueca de Bahía (moqueca di orata con salsa al cocco, peperoni, coriandolo, olio al peperoncino e riso jasmine).
In aggiunta: La cucina rimane aperta fino all’una di notte, come sempre in Spagna.
Avenida del Paralelo, 148. www.ikibana.com

4. Sushisamba (Londra). Per chi se la prende comoda.

Alla vista: Un locale all’avanguardia con un design spettacolare e la vista migliore della città. Qui ti potrebbe benissimo capitare di vedere James Bond cenare al tavolo di fianco al tuo un attimo prima di saltare dalla finestra. Tutto normale.
Al palato: Unione perfetta tra Brasile, Giappone e Perù. Prova il Churrasco Rio Grande.
In aggiunta: Accesso diretto dalla strada, poi ascensore panoramico fino al 38° piano.
Heron Tower, 110 Bishopsgate. www.sushisamba.com

5. Brasil-brasileiro (Berlino). Per i devoti della carne.

Alla vista: Un ampio spazio senza pretese estetiche e con uno sterminato numero di tavoli.
Al palato: Il buffet di antipasti è molto invitante, ma non farti distrarre, sei qui per la carne, quindi aspetta il churrasco.
In aggiunta: Performance musicali e spettacoli di capoeira che ti porteranno dall’altro lato dell’oceano.
Kurfürstendamm 151. www.brasil-brasileiro.de

6. Leblon (Parigi). Per chi cerca l’essenza del Brasile.

Alla vista: Questo ristorante senza pretese è 100% made in Brasil: il cibo, le bevande, i camerieri.... persino gran parte dei clienti. Un valore aggiunto.
Al palato: Sapori autentici come il pão de queijo, l’escondidinho de camarão e la feijoada.
In aggiunta: Potrai scoprire che, lontano dalla chiassosa Parigi da cartolina, ne esiste un’altra con angoli segreti come questo. La colorata terrazza offre un’atmosfera speciale.
5, Rue du General Renault. www.leblonparis.com
Javier Díaz De Lezana - writer