Territorio Havaianas
Condividi:

BEACH SOCCER IN CITTÀ

Sarebbe stupendo se in ogni città del mondo ci fosse una spiaggia! Anzi, ancora meglio: se in ogni angolo del mondo potessimo trovare sabbia, sole e acqua… Sarebbe incredibile, ma dobbiamo essere realisti, sarebbe anche abbastanza improbabile. Per questo, a volte bisogna ricorrere all’ingegno per trasformare ciò che sembra impossibile in realtà: ad esempio inventarsi una spiaggia in città!
Territorio Havaianas Blog - Football & beach in the city
Territorio Havaianas Blog - Football & beach in the city
Per celebrare il 20esimo anniversario della nascita di uno dei modelli più iconici di Havaianas, le famose Brasil, Plaza de Colón in centro a Madrid è diventata una spiaggia, simile ai meravigliosi angoli di paradiso di Río de Janeiro. Come Ipanema, ma nella capitale spagnola. Con un po’ di sabbia e palate di immaginazione, Havaianas è riuscita a trasformare una superficie di cemento e calcestruzzo in un campo di beach soccer. È stato inoltre organizzato un torneo che ha visto la partecipazione di 18 influencer di varie nazionalità, amanti del calcio e del Brasile, provenienti da diversi Paesi dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Africa.
L’occasione lo richiedeva: festeggiare i vent’anni del modello Brasil, nato nel 1998 per i mondiali di calcio. I brasiliani, scaramantici come sono, desideravano un amuleto che portasse loro un po’ di fortuna.
Territorio Havaianas Blog - Football & beach in the city

Acquista il prodotto della foto: HAVAIANAS BRASIL LOGO

Per celebrare questa ricorrenza e in occasione di quest’anno calcistico importante, si è tenuto a Madrid un torneo di beach soccer, a cui hanno partecipato due miti di questo sport, che hanno fatto da padrini e da commentatori: i brasiliani David Luiz e Bebeto. Il primo gioca in difesa centrale nel Chelsea della Premier League inglese, mentre il secondo è un simbolo del calcio mondiale.
Territorio Havaianas Blog - Football & beach in the city
Territorio Havaianas Blog - Football & beach in the city
Il torneo presentava gli elementi principali dei più importanti eventi sportivi: emozione, grande impegno, spirito di squadra, sportività e, soprattutto, divertimento. Dopo aver commentato le partite, David e Bebeto non hanno esitato a formare la propria squadra, intrattenendo i partecipanti e gli spettatori con una lectio magistralis unica!

Post correlati