Territorio Havaianas
Condividi:

LE MIGLIORI FESTE DI CARNEVALE IN EUROPA + BRASILE.

Il Brasile sarebbe inconcepibile senza il suo carnevale. Questa festa infatti eleva i principali aspetti e le particolarità uniche della cultura di questo Paese all’ennesima potenza. Le piume e le paillettes sui costumi, i colori, la musica e il ballo a ritmo di samba animano le vie delle città per una settimana intera. Quest’anno Havaianas si è unita ai festeggiamenti come sponsor ufficiale del Carnaval de Sao Paulo con un bloco tutto suo!
Havaianas Territorio Blog_Carnivals
Il bloco* di Havaianas ha viaggiato sulla metropolitana inondandola di colori, allegria e musica. I passeggeri hanno partecipato alla grande festa di carnevale visitando le stazioni decorate con i colori di Havaianas e salendo su uno dei 6 vagoni personalizzati a ritmo di flip flop. Quest’anno oltre un milione di persone hanno vissuto una nuova esperienza carnevalesca nella metro di San Paolo!

*Blocos: I gruppi che accompagnano i trios eléctricos durante la sfilata ballando e intrattenendo.
Havaianas Territorio Blog_Carnivals
Pensi anche tu che il carnevale in Brasile sia a dir poco straordinario? Vorresti festeggiare anche tu così intensamente, ma non puoi andare fino in Brasile? Non preoccuparti, ecco la classifica delle 5 migliori feste di carnevale d’Europa.

VENEZIA (ITALIA) – Nascosti dietro a una maschera
Se sei appassionato di Medioevo e di abiti voluminosi in tessuto broccato, e vuoi divertirti nascondendoti dietro a maschere e mascherine da sogno, il carnevale di Venezia è perfetto per te!
Nel mese di febbraio, per 10 giorni, l’eleganza e il glamour di un’epoca lontana diventano i protagonisti di Piazza San Marco. Osserva chi ti circonda e fatti notare, passeggia per le strade e sali in gondola attraversando i canali della città. Con un po’ di fortuna, potresti essere invitato a una delle feste private dell’alta società veneziana!
Havaianas Territorio Blog_Carnivals
NOTTING HILL (REGNO UNITO) -  I colori afrocaraibici invadono Londra Si festeggia l’ultimo fine settimana di agosto. Nonostante sia il più recente del panorama carnevalesco, gode già di grande fama in tutto il mondo. Sapevi che trae origine dalle proteste dei migranti afrocaraibici residenti a Londra per alcuni scontri razzisti avvenuti negli anni ’60? Questa festa europea è quella che più si avvicina al ritmo del Brasile. Senza considerare le distanze, naturalmente! E nonostante la cultura inglese abbia poco a che vedere con quella latina…

SANTA CRUZ DE TENERIFE (SPAGNA) – Vestiti incredibili e balli a suon di satira Se il carnevale di Notting Hill possiede un’essenza caraibica, non è da meno il carnevale delle isole Canarie, con sfilate di carri e abiti spettacolari che invadono le strade nel mese di febbraio. Il mix di glamour ed esuberanza è dettato dai favolosi costumi delle regine del carnevale, a volte quasi impossibili da indossare per quanto sono pesanti ed elaborati! Alcuni presentano persino delle ruote! Il tutto condito con umorismo e ironia grazie alle comparse e alle murgas (gruppi musicali carnevaleschi). Mentre gli stilisti sfoderano ago e filo per creare il vestito più spettacolare, le comparse e le murgas affilano le matite per scrivere i testi più mordaci, rivendicativi e taglienti sull’attualità del Paese.
Havaianas Territorio Blog_Carnivals
COLONIA (GERMANIA) – Una Germania senza regole

Tutto comincia nell’Alter Markt della città tedesca alle ore 11 del giorno 11 dell’11esimo mese dell’anno. Durante il primo giorno di carnevale, il cosiddetto Weiberfastnacht, le protagoniste sono le donne, che ricevono le chiavi della città e hanno la libertà di baciare gli uomini che incontrano e tagliare loro la cravatta.

Il momento saliente di questa festa è il lunedì di Rosenmontag, durante il quale le strade si riempiono di gente in maschera per assistere alle sfilate a cavallo e agli spettacoli delle comparse, all’insegna del motto “Kölle Alaaf”, che significa “Colonia è di tutti”. Più di 11.000 persone occupano letteralmente la città! È un momento talmente popolare che in tutto il Paese è noto come la Quinta Stagione dell’Anno.

NIZZA (FRANCIA) – Un anticipo di primavera in Costa Azzurra

Anche la Francia ha il suo carnevale. I balli, le sfilate con i carri, i “testoni” e le bande musicali invadono le strade della mitica città della Costa Azzurra. Le vie di Nizza vengono addobbate con migliaia di lampadine.

Ciò che rende speciale questa festa è la Battaglia dei Fiori. Dai carri, una pioggia floreale cade sopra gli spettatori durante tutto il percorso, regalando per qualche giorno un’atmosfera primaverile nei mesi freddi di febbraio.

Hai voglia di musica, ritmo, divertimento e un po’ di confusione? Se non riesci ancora a deciderti, ecco una playlist dal ritmo carnevalesco che ti convincerà a unirti ai festeggiamenti!

Havaianas - Carnival 2018


Post correlati